Carola, Gere, il bardo cosmopolita, i fucsia: sempre e solo battaglie di riconoscimento e visibilità per le minoranze, l’alibi per evitare la questione della giustizia sociale e dell’emancipazione del lavoro. Armi di distrazione di massa care al padronato cosmopolitico.