“Trump dichiara l’emergenza nazionale per costruire il muro col Messico” (Corriere della Sera). Se fosse coerente, ritirerebbe tutte le milizie a stelle e strisce che occupano impunemente il mondo intero. Ma è pur sempre a capo di uno Stato imperialista.