“Dare cose uguali a gente disuguale avrebbe per effetto la disuguaglianza” (Platone, “Leggi”, VI 757 a)