Decreto Dignità. I partiti globalisti di centrosinistra e di centrodestra inorridiscono dinanzi alla locuzione “dignità del lavoratore”. Per essi, la dignità è solo quella delle banche usuraie e del turbocapitale globalclassista della glebalizzazione apolide.