google.com, pub-1613741143817390, DIRECT, f08c47fec0942fa0

Tag: governo

Giallofucsia, un governo di fedeli servitori delle banche

Giallofucsia, un governo di fedeli servitori delle banche e nemici delle classi lavoratrici.


Cedolare secca. Ecco come il governo giallofucsia colpisce ancora i più deboli

“Cedolare secca sugli affitti a canone concordato: l’ipotesi di aumento dal 10 al 12,5%” (“Corriere della sera”). Il governo giallofucsia, servo del padronato finanziario no border, colpisce ancora i più deboli. Questa volta, direttamente le classi più deboli.


Taglia i parlamentari e poi dà 7 miliardi in più alla Nato. Giallofucsia, il governo servo dei padroni

Taglia i parlamentari e poi dà 7 miliardi in più alla Nato. Giallofucsia, il governo servo dei padroni


Il governo giallofucsia colpisce il contante per giovare alle banche

Iva, riecco il bonus per chi paga con carta di credito. Avete capito? Il governo giallofucsia colpisce il contante per giovare alle banche, di cui è servo.


Giallofucsia, il governo dei maggiordomi della finanza

I signori della finanza pagano per legge il 5 per cento di tasse. Il governo, anziché tassarli, va a colpire i ceti medi disperati e le classi lavoratrici martoriate. Lo fa colpendo il contante e i prelievi. Il governo giallofucsia è un governo di maggiordomi dei padroni.


La stupidità del governo giallofucsia spiegata in una frase

La stupidità del governo giallofucsia è tale per cui vogliono (a parole) difendere i diritti sociali e poi appoggiano la Ue, che è fatta ad hoc per reprimerli. Ricordano Willy il Coyote, che cammima sul vuoto.


Diego Fusaro