Liberi e Uguali insieme con Forza Italia fa saltare la nomina a presidente Rai di Marcello Foa, voce libera, non allineata e anti-mondialista. Un caso da manuale: la scaltra Destra liberista del Danaro tutela il proprio interesse economico, la sciocca Sinistra libertaria del Costume la legittima servizievolmente con la propria idiozia cosmica.