Tag: interesse nazionale

Iscrivetevi al gruppo whatsapp di Vox e Interesse Nazionale!

Iscrivetevi al gruppo whatsapp di Vox e Interesse Nazionale! Mandate richiesta qui: fusaro  @ filosofico.net


Per ora il giallofucsia è bloccato. E ora si torni al gialloverdePer ora il giallofucsia è bloccato. E ora si torni al gialloverde

Per ora il giallofucsia è bloccato. Prossimo passo: ritorno al gialloverde e al laboratorio populista. E un po’ alla volta questo occorre fare: fuori dalla Ue, apertura a Russia e Cina, attuazione di una linea keynesiana, difesa dell’interesse nazionale.


IL MITO DELLA CLASSE OPERAIA di Moreno Pasquinelli

Tra i tanti critici che abbiamo alle calcagna ci sono coloro i quali, pur allattatisi al nostro seno e scopiazzando qua e la quanto andiamo sostenendo da anni, ci accusano di aver dimenticato la centralità del “fattore di classe”. Cosa questi critici intendano per “fattore di classe” non è affatto chiaro, dal momento che non sono…


Un grande Di Battista a “Otto e Mezzo” contro gli attacchi famelici dei turboliberisti

#ottoemezzo  il grillo parlante di turno e la vestale del liberismo globalista si scompongono, schiumano e scalpitano: non accettano che Di Battista possa essere un uomo libero, che difende l’interesse nazionale del popolo italiano e non quello del padronato cosmopolitico.


Apre a Latina un nuovo circolo di Interesse Nazionale

Apre a Latina un nuovo circolo di Interesse Nazionale


I globocrati scatenano lo spread contro l’Italia

“Lo spread tocca i 320 punti: ai massimi da 5 anni”. La classe dominante dei globocrati turbofinanziari ha scatenato la sua spietata reazione contro l’Italia, rea di aver votato altrimenti rispetto ai desiderata della classe dominante e rea altresì di aver scelto di difendere il proprio interesse nazionale e non quello globalista no border.  


Zingaretti, “servono nuove facce”. Le idee confuse però restano le stesse

La lettera di Zingaretti: “È tempo di cambiare, servono facce nuove”. Le idee (peraltro poche e confuse) restano le stesse: difesa a oltranza del capitale contro il lavoro, dei dominanti contro i dominati, dell’interesse globalista contro l’interesse nazionale.


Difendere davvero il lavoro

Non v’è altra soluzione. Per difendere il lavoro, occorre una pugna asperrima contro il precariato e in nome della dignità del lavoro, contro il competitivismo globale e per l’interesse nazionale.


Per “La Repubblica” Nato e Ue prima dell’Italia

“Strappi su Russia ed Europa, il nuovo governo gialloverde adesso preoccupa la Nato” (La Repubblica). Ovviamente per gli euroatlantisti di “La Repubblica” Nato e Ue vengono prima dell’interesse nazionale dell’Italia. La sottomissione volontaria come valore, ecco dove si è giunti.


Apre circolo di “Interesse Nazionale” a Siracusa


Diego Fusaro