Tag: lavoro

Il liberismo è ovunque. Ecco come stanarlo

Il liberismo è ovunque. Ecco come stanarlo


Cannabia e liberalizzazione. Il mio punto di vista

Riprendo qui alcune mie considerazioni in tema di legalizzazione delle droghe. È la cifra dell’odierna condizione paradossale in cui il diritto allo spinello, al sesso libero e all’irrisione dei valori tradizionali viene concepito come maggiormente emancipativo rispetto a ogni presa di posizione contro i crimini che il mercato non smette di perpetrare impunemente, contro gli…


Una menzogna ripetuta mille volte. Lavoro e UE secondo Mattarella

Una menzogna ripetuta mille volte. Lavoro e UE secondo Mattarella


Mattarella e l’errore madornale nel discorso del 1° maggio

Mattarella: “i diritti del lavoro non si difendono chiudendosi nei confini nazionali”. Bene, allora come si difendono, se è vero, come è vero, che togliere lo Stato nazionale vuol dire sottrarre l’economia alla sua gestione politica, perseguendo la folle idea di una giustizia garantita dal mercato stesso?


La mia risposta a Massimo Giannini sulle sorti del Pd

“Il Pd sembra in ritardo su tutto: sui migranti, sulla povertà, sul lavoro”. Così scrive Giannini su “La Repubblica”. A me pare che il Pd, lungi dall’essere indietro, sia la punta avanzata della mondializzazione capitalistica. Sui migranti, ché è il fronte avanzato della giustificazione del nuovo colonialismo umanitario. Sulla povertà, che ha largamente contribuito a…


Vi svelo il grande inganno legato alla vicenda Sea Watch

Vi svelo in due passaggi perché la vicenda della SeaWatch rivela il fallimento delle sinistre traditrici di Marx e Gramsci. Esse si interessano solo di “accoglienza” e “salvataggi”: non pongono mai la domanda sul lavoro e sui diritti sociali. Ossia su come, di fatto, gli “accolti” verranno sfruttati spietatamente nel mondo del lavoro (figurando alla…


Diego Fusaro