Il paradosso del pensiero unico globalista politicamente corretto ed eticamente corrotto è che condanna ogni liberazione nazionale come sovranista e reazionaria. Con l’ovvia conseguenza che reazionari diventano, allora, Che Guevara, Sankara e Allende.