Tag: migranti

Terzomondizzazione e sostituzione dei popoli europei

Da un lato l’integralismo economico favorisce, con metodi che sono tutto fuorché idillici, processi di immigrazione di massa. E, dall’altro, abbatte la crescita demografica nei Paesi occidentali, i cui cittadini non sono ancora integralmente ridotti al rango di migranti. Le aspettative decrescenti e la rassegnazione depressiva, ma poi anche la disgiunzione della sessualità dalla sua…


Deroghe al salario minimo per l’arrivo dei migranti. Ecco svelato l’arcano

“La CDU di Angela Merkel propone ora di introdurre una deroga al principio del salario minimo garantito: in caso di internship e solo per i primi sei mesi, i rifugiati verrebbero pagati meno di 8,50 euro all’ora, nella speranza di incentivare i datori di lavoro” (2015). Avete capito ora perché il capitale ama tanto l’immigrazione…


L’obiettivo del mondialismo: renderci tutti come i migranti

Tenetelo bene a mente. L’obiettivo del mondialismo e dei suoi agenti non è integrare i migranti, ma disintegrare i cittadini. Non è rendere i migranti come noi, ma noi come i migranti: senza diritti, sradicati, con salari da fame. È questa la funzione dell’immigrazione di massa.


Lenin, Soros e le deportazioni di massa via mare

Finitela di citare il grande Lenin a sproposito. La gloriosa Unione Sovietica non aveva porti e frontiere aperte, non si prestava alla deportazione di massa di migranti e non era l’open society di Soros.


Le sinistre arcobaleno fanno di tutto per non occuparsi dei lavoratori

Per non parlare di lavoro e lavoratori (che odiano e disprezzano), le sinistre si sono inventate nuove classi di riferimento: migranti, omosessuali, femministe isteriche, vegani opulenti.


“Tagliare i 5 miliardi per l’accoglienza dei migranti”. Bene, e vi spiego perché

“Tagliare i 5 miliardi per l’accoglienza dei migranti”. Lotta sacrosanta contro la deportazione capitalistica della forza lavoro supersfruttata.


Diego Fusaro