Tag: mondo

LA GEOPOLITICA DEL CORONAVIRUS – Francesco Toscano

I grandi cambiamenti, i tornanti radicali della Storia- quelli che presuppongono un “prima” e un “dopo” scolpito nella roccia- quasi mai sono “indolori”. Ogni rinascita presuppone anche simbolicamente una “fine”, opera di una mano ferma e invisibile che- nel calare freddamente il sipario sul mondo vecchio- apre inerzialmente i tempi nuovi. Il Coronavirus, cieca maledizione…


Italiani isolati e respinti da tutti. L’intero mondo è fascista e xenofobo, dunque?

“Coronavirus, il mondo ci osserva e decide la quarantena per l’Italia” (Corriere della Sera). Tutti razzisti, xenofobi e fascisti, chiaro.


L’Iran, la terra dei grandi Persiani. Washington terra di barbarie imperialista

L’Iran è la terra dei Persiani, che – Ciro, Serse, Dario – erano pari ai Greci per dignità, cultura e civiltà. Washington, culla della civiltà dell’hamburger e delle bombe intelligenti, può davvero pretendere di essere maestra di civiltà per il mondo?


La sconvolgente dichiarazione di Gad Lerner sugli stranieri

Insomma, criminalità e indolenza sono responsabilità esclusiva delle vili plebi italiche, poco aperte allo sradicamento voluto da quei padroni del mondo che il signor Lerner sempre celebra: “viva Soros!” (cit.).


Operaia muore schiacciata da una pressa. Ma agli eroi dell’arcobaleno non interessa

Operaia di 66 anni muore schiacciata da una pressa. Ma non importa niente a nessuno, perché le morti sul lavoro non interessano e l’operaio non è una categoria cool per gli eroi dell’arcobaleno. A 66 anni, poi, si dovrebbe stare a casa in pensione in un mondo meno osceno.


Il “mondo Repubblica” a Cortina non ha spazio per i ceti nazionali-popolari

Il “mondo Repubblica” a Cortina non ha spazio per i ceti nazionali-popolari


Diego Fusaro