Tag: omelia domenicale

Ecco l’omelia domenicale del demofobo Eugenio Scalfari

“La partita europea dei nostri populisti”. Così titola l’omelia domenicale del demofobo Eugenio Scalfari, sul noto rotocalco turbomondialista “La Repubblica”, voce privilegiata del pensiero unico politicamente corretto al servizio delle élites dominanti.


Ecco la nuova omelia del demofobo Scalfari. Elogia il magistero di Bergoglio

“Il Papa sta facendo comprendere alla sua comunità la cultura moderna”. Così nella sua immancabile omelia domenicale il demofobo Eugenio Scalfari, instancabile elaboratore di preci in nome dei mercati globali. Mi permetto di correggerlo: a me pare che ultimamente si stiano abbandonando le radici della spiritualità cristiana in nome di un traghettamento della christianitas verso…


Rilanciare il PD. L’omelia domenicale del demofobo turboglobalista Scalfari

Rilanciare il PD. L’omelia domenicale del demofobo turboglobalista Scalfari


Chi ha avvelenato la sinistra? La nuova omelia del demofobo Scalfari

Nella sua omelia domenicale sul rotocalco turbomondialista “La Repubblica”, il demofobo Eugenio Scalfari così titola:  “Qualcuno vuole avvelenare la sinistra”. Invero, la sinistra è stata avvelenata dalla sinistra e dai suoi traditori, secondo la parabola che porta dal nobile Gramsci, eroe del nazionale-popolare, al demofobo Scalfari, araldo dello snobismo e del patriziato cosmopolitico.


Ecco la nuova risibile omelia del demofobo Scalfari

Così pontificò, nella sua usuale omelia domenicale, il demofobo Scalfari, dal suo sontuoso scranno presso la sede romana del rotocalco turbomondialista “La Repubblica”, ancora una volta glorificando il patriziato cosmopolitico delle élites no border nemiche del demos italico.


Ecco la tragicomica omelia del demofobo Eugenio Scalfari

eugenio scalfari, kalergi

“Come fondare un movimento europeista al fianco del Pd”. Così si intitola l’omelia domenicale del demofobo Eugenio Scalfari sul rotocalco turbomondialista “La Repubblica”. Suppongo che ogni commento sia superfluo.


Diego Fusaro