Quel che Veltroni non dice ovviamente è che il PD e i suoi servi della classe dominante sono anch’essi tra i principali pericoli della democrazia.