google.com, pub-1613741143817390, DIRECT, f08c47fec0942fa0

Tag: persone

Un libro da leggere

Un libro da leggere


Il padronato cosmopolita usa i morti per giustificare le proprie politiche neocolonialistiche

“Nemmeno i morti saranno al sicuro, se il nemico vince” (Walter Benjamin). Il padronato cosmopolita usa immagini forti di tragedie come questa per giustificare le proprie politiche neocolonialistiche: porti aperti, “libera” circolazione delle merci e delle persone mercificate.


Ormai i centri sociali okkupati andrebbero intitolati a Soros

“Libera circolazione delle merci e delle persone”, ecco il primo desiderio della classe dominante turbocapitalistica, da Soros a Jp Morgan. E in piazza i pagliacci arcobaleno che si ritengono rivoluzionari ripetono ottusamente “libera circolazione delle merci e delle persone”. Utili idioti al servigio  del potere. I centri sociali ormai dovrebbero essere intitolati a Soros e…


Tutto aperto (società, porti, menti): l’inferno del mondialismo

Società aperta, mente aperta, porti aperti: tutto aperto, perché tutto sia svuotato. È il sogno del turbomondialismo capitalistico: la riduzione del mondo a mercato planetarizzato con libera circolazione onnidirezionale delle merci e delle persone mercificate.


Saviano e il diritto del mare. La mia replica

Saviano: “il diritto del mare ha una regola sacra: non si lasciano annegare le persone”. Mi permetto di integrare: il diritto del mare ha un’ulteriore regola sacra: non si deportano le persone per avere nuovi schiavi e per abbassare i salari in Europa della classe lavoratrice.


Diego Fusaro