Tag: popolo

Il gialloverde è la sola via realmente auspicabile. Vi spiego perché

Lo ripeterò all’infinito. Se il 5Stelle va con le sinistre fucsia e se la Lega va con le destre liberiste, prevale il sistema liberista, destro o sinistro poco importa. Là dove il merito del gialloverde era di aver mutato la geografia della politica in basso vs alto, popolo vs élite, sovranità vs globalismo.


LA MATTEODICEA: BUONE RAGIONI PER ‘FARE’ LA CRISI. Di Marco Della Luna

L’analisi delle vicende politiche è analisi della rete e dell’interazione dei rapporti tra forze e interessi internazionali e intranazionali, non di gusti morali dei soggetti decisori. La politica è l’arte del possibile e l’elaborazione delle scelte politiche si basa sulla stima del fattibile alla luce di informazioni incomplete e con molte variabili. Al popolo però…


Il Vangelo secondo Soros. Bergoglio contro il sovranismo

Papa Francesco contro i sovranisti: “Portano alle guerre, salviamo l’Europa”. Ovviamente si scorda di dire che democrazia è sovranità del popolo nello Stato e implica sovranità dello Stato. Ovviamente non dice che togliere la sovranità dello Stato vuol dire togliere la democrazia, cioè attuare il piano della classe dominante globalista. Il Vangelo secondo Soros. Ci…


Tav? Liberismo allo stato puro

Vi svelo una cosa, semplicissima: la Tav non è né sovranista, né populista. È liberista. Non serve alla nazione, non serve al popolo. Serve alla libera circolazione delle merci e ai profitti della classe corrispondente. È l’apice del “più Europa, più mercato”.


Demofobia. Gli intellettuali che odiano il popolo

“Il popolo non è mai ribelle, e usare per esso il termine ribellione è la più grande sciocchezza che sia stata mai detta, poiché il popolo è di fatto e di diritto il potere più alto sopra il quale non ce n’è alcun altro” (J.G. Fichte, “Fondamento del diritto naturale”). Questi erano i veri intellettuali,…


La barzelletta: il Pd si rivolge al popolo per far cadere il governo

Il Pd che chiede il consenso popolare contro il governo suona come una barzelletta. Dopo che ha agito per anni contro il popolo e a beneficio dell’élite globalista, il Pd si rivolge ora al popolo. Che auspicabilmente gli risponderà come si merita: ignorandolo appieno.


Diego Fusaro