Tag: populismo

Gramsci teorico del populismo

GRAMSCI E L’ELOGIO DI QUELLO CHE OGGI VIENE DIFFAMATO COME “POPULISMO”: “L’errore dell’intellettuale consiste nel credere che si possa sapere senza comprendere e specialmente senza sentire ed esser appassionato (non solo del sapere in sé, ma per l’oggetto del sapere) cioè che l’intellettuale possa essere tale (e non un puro pedante) se distinto e staccato…


Un libro da leggere

L’ascesa del populismo La rivolta contro le élites.


Augias e l’ossessione per il populismo

“I cinque tabù che ci hanno condotto al populismo”. Così Augias sul rotocalco turbomondialista “La Repubblica”. Per loro il problema prioritario non è il fanatismo classista del mercato, ma ciò che ad esso si oppone.


Se un marziano leggesse il rotocalco turbomondialista “La Repubblica” penserebbe che…

Se un marziano leggesse per ventura (non glielo auguro) il rotocalco turbomondialista “La Repubblica”, si farebbe l’idea che a) tutti gli italiani sono razzisti, b) che il razzismo e il populismo sono il solo problema in Italia, c) che i Mercati sono il dio che regna sovrano.



Non più destra e sinistra, ma alto e basso. Ecco le nuove categorie politiche

Né destra né sinistra. Uniti in basso contro l’alto. Uniti come popolo contro il capitalismo globalizzato e la sua classe di riferimento. Questo è il populismo.


Diego Fusaro