Tag: potere

E ora governo giallofucsia 5Stelle e Pd?

La cosa peggiore che possa accadere è un governo giallo-fucsia con 5Stelle e Pd: sarebbe il ritorno al potere dei globalisti rappresentanti dei padroni e sarebbe la fine del 5Stelle.


Grazie alla crisi di governo, ecco la notte degli zombie viventi

Grazie a questa pietosa e scellerata crisi di governo, ecco servita la notte degli zombie viventi: da Berlusconi a Renzi. Si torna alla vecchia dicotomia amica del potere, dx e sx. Complimenti a chi ha generato questo. Stupidità o tradimento?


Demofobia. Gli intellettuali che odiano il popolo

“Il popolo non è mai ribelle, e usare per esso il termine ribellione è la più grande sciocchezza che sia stata mai detta, poiché il popolo è di fatto e di diritto il potere più alto sopra il quale non ce n’è alcun altro” (J.G. Fichte, “Fondamento del diritto naturale”). Questi erano i veri intellettuali,…


Lagarde e von der Leyen. Vincono le donne? No, vince la classe dominante

E mentre le sinistre fucsia giubilano perché due donne sono ora al potere (Lagarde e von der Leyen), le due donne summenzionate si accingono a massacrare le classi lavoratrici e i popoli d’Europa. Farebbe ridere, se non facesse piangere.


Gli ipocriti che criticano il fascismo morto e sepolto e poi glorificato il manganello invisibile del “ce lo chiede l’Europa”

Sono così in cattiva fede che fanno le crociate contro il fascismo morto e sepolto e poi accettano serenamente il nuovo manganello invisibile del “ce lo chiede l’Europa, ce lo chiede il mercato”. Il potere – Pasolini docet – non è più clerico-fascista, è liberista e cosmopolita.


La Gruber e il femminismo liberista come arma di distrazione di massa

I maschi al potere, il patriarcato, la narrativa maschile. Le infinite armi di distrazione di massa del clero intellettuale. In sostanza, siate solidali verso Carola e una manager multimilionaria, perché donne, e considerate vostro nemico l’operaio di Fiat Mirafiori, perché uomo.


Diego Fusaro