30 luglio 2015, l’euroinomane Mario Monti: “quando c’è la casa di proprietà il mercato del lavoro è meno mobile”. 10 aprile 2019, Fmi avverte l’Italia: “Debito continua a salire, peggio della Grecia. Serve tassa sulla prima casa e riforma delle pensioni”. L’élite cosmopolita vuole privarci della casa. Vuole renderci schiavi senza radicamento, migranti apolidi sempre…