Roger Waters: ”Stanno cercando la maniera più dura possibile per uccidere Assange, un avvertimento per altri giornalisti”. Nel silenzio penoso, ovviamente, dei vari bardi cosmopoliti, “capitali coraggiosi” teutonici e armata Brancaleone di eroi arcobalenici in pantofole.