Le polemiche del Salone del Libro e lo squallore degli antifascisti fucsia