Tag: schiavi

Schiavi inconsapevoli al tempo del capitalismo terapeutico

Schiavi inconsapevoli al tempo del capitalismo terapeutico


DIEGO FUSARO: Posti di blocco, droni e sondaggi che rivelano che gli italiani amano essere schiavi

DIEGO FUSARO: Posti di blocco, droni e sondaggi che rivelano che gli italiani amano essere schiavi


Siete felici, ergastolani del capitalismo terapeutico?

Ricreazione finita, ergastolani del capitalismo terapeutico. Da oggi si cambia musica e vi togliamo un pezzo di libertà. Il nostro obiettivo è rovinarvi, ridurvi al rango di plebe schiava, senza beni e senza diritti. E ci riusciremo. Dovete soffrire ed essere umiliati.


Un nuovo lockdown annunciato

Se accetteremo in silenzio e senza opporci questa ennesima violazione della nostra libertà, questo ennesimo sovvertimento della Costituzione, questo ennesimo stivale che calpesta la nostra faccia, allora sarà certo: meritiamo le catene, perché la nostra anima è già schiava.


Schiavi e padroni

Mi piace immaginarli, lassù, i padroni, un po’ come nel noto film di Fantozzi. Li immagino nel lusso, certo, ma anche nel divertimento: si divertono come matti, credo, a vedere che gli schiavi, là sotto, anziché organizzarsi per liberare se stessi e rovesciare l’ordine dominante, fanno rivoluzioni ortografiche per l’uso dell’asterisco e per dire “assessora”,…


Mascherina arcobalenica e schiavi belanti

Mascherina arcobalenica e schiavi belanti


Platone e il lockdown della caverna

Ricordatelo. Nell’allegoria platonica dell’antro (“Repubblica”, VII), i più pericolosi, nocivi e stupidi sono quelli che, là sotto, amano con ebete euforia le loro catene e – si direbbe oggi – il loro lockdown. Sono gli schiavi ignari, gli utili idioti che, con la loro obbedienza cieca e servile, mantengono in vita la struttura disciplinare e…


Democrazia e salute

La Costituzione menziona la democrazia fin dall’articolo 1. Il diritto alla salute compare nell’articolo 32. Si può dunque davvero sacrificare la democrazia in nome della salute? Val la pena essere schiavi, purché in salute?


E se fosse anche un esperimento sociale?

Forse è anche un esperimento sociale per capire quanto sia facile da cittadini ridurvi in schiavi anzitutto mentali, che amano droni e tracciabilità, esercito per strada e delazione. Se così fosse, l’esperimento sarebbe riuscito: forse non ve ne siete accorti, ma siete schiavi.


Pronti per la app della tracciabilità, schiavi?

Allora, siete pronti alla app che vi traccerà come miseri schiavi e che hanno deciso per voi i padroni della task force non eletta e composta da ultraliberisti? Padroni che ieri pensavano al profitto delle multinazionali e oggi, per magia, pensano al bene dell’Italia.


Diego Fusaro