Il consiglio di Tsipras: «Cedete subito, poi è peggio». Il consiglio può così essere ritradotto: siate servi sempre dell’UE, ché non conviene ribellarsi e cercare la libertà. Il discorso del docile schiavo, insomma. Al quale è da preferirsi il grande Spartaco, vero ribelle.