Tag: società

Autostrade in Spagna. Sapevate che…

“In Spagna due diversi tratti di autostrade (per un totale di poco meno di 600 km) sono diventati gratuiti dal primo gennaio 2020, dopo la scadenza e il mancato rinnovo delle concessioni a una società controllata da Atlantia (il gruppo di Autostrade per l’Italia)” (“Fanpage.it”). Scommetto che non lo sapevate. Del resto, non è che…


Alcune pacate ma scomode domande

Due aspetti andrebbero, tra gli altri, discussi seriamente della gestione neoliberista dell’emergenza epidemiologica: 1. Perché, anziché potenziare le strutture della sanità pubblica, si continua con inutili lockdown repressivi che non salvano le vite e in compenso uccidono la società e l’economia? 2. Perché, anziché puntare sulle cure come il plasma iperimmune e l’idrossiclorochina, si punta…


Il raffinato ministro Roberto Speranza…

Ospite in una delle tante trasmissioni trash che popolano la televisione italiana, il ministro Roberto Speranza, col suo usuale sguardo lucido e riflessivo, ha ampiamente lasciato intendere che l’estate del 2021 non sarà affatto all’insegna della normalità: e che anzi, con buone probabilità, sarà all’insegna delle norme del terapeuticamente corretto. Ha altresì lasciato ampiamente intendere…


I drammi della società digitale

La società del distanziamento e della tecnologia digitale vi rinchiude in casa e vi condanna a comunicare solo via web. Poi, all’occorrenza, vi stacca la spina del web e vi chiude i profili. Così vi isola e, per così dire, finisce per tumularvi in casa. Vi esclude e vi silenzia, facendovi sparire come sassi nell’oceano.


Se non capite siete irrecuperabili

Se ancora non capite, siete irrecuperabili. 1) Ancora non sappiamo (e intanto vi vacciniamo). 2) Non è un “certificato di libertà” (decidiamo noi se e quando sarete liberi). 3) Anche col vaccino, si resta nella società del distanziamento sociale, dei lockdown e dei divieti di assembramento.


È finito il tempo delle democrazie parlamentari

Cala il sipario sulle democrazie parlamentari. Prende forma la recita di una “democrazia” (solo nominale) di tipo tecno-sanitario: in cui “democrazia” vuol semplicemente dire che gli esperti, non votati da nessuno, decidono sovranamente ciò che occorre o non occorre fare nel concreto interesse della classe dominante, come sempre innalzato ideologicamente a interesse della società tutta.


DIEGO FUSARO: La “nuova normalità”, la società disumana voluta da Big Pharma, E-commerce e Finanza

DIEGO FUSARO: La “nuova normalità”, la società disumana voluta da Big Pharma, E-commerce e Finanza


Una società di malati…

Una società di malati…


DIEGO FUSARO: Rivoluzione passiva. Con il Covid-19 cambieranno le vite e la società per sempre

DIEGO FUSARO: Rivoluzione passiva. Con il Covid-19 cambieranno le vite e la società per sempre


Conte vuole togliere il contante!

Conte vuole togliere il contante!


Diego Fusaro