Tag: stato

Qualcuno ha detto sovranismo?

Vi svelo una cosa, in realtà semplicissima. La parola sovranismo, di per sé, non vuol dire nulla, e anzi è un lemma utilizzato ad hoc dalla neolingua imperante per confondere le acque e per screditare ogni anelito alla riconquista della sovranità nazionale. In verità, il punto essenziale, l’unico che realmente conti, è il pieno recupero…


Si sta creando un regime

Uno Stato che vi imponga la protezione a ogni costo non può strutturalmente essere democratico. E lo sta suffragando ogni giorno di più. Il modo di affrontare la questione vaccinale, con quattro ridicoli ducetti in camicia fucsia che minacciano licenziamenti e radiazioni, segnala che siamo fuori dai perimetri di una normale democrazia. E che lo…


Le sinistre liberiste lottano contro il sovranismo cioè contro l’idea di Stato

Con la loro lotta al sovranismo le sinistre fucsia hanno rivelato una volta di più la loro adesione al verbo liberista e alla sua idiosincrasia verso lo Stato e verso quel suo possibile intervento nell’economia che è la base del socialismo come spazio dell’eguale libertà.


Ridicolo! L’ultraliberista Figlio protesta perché non avrà più aiuti di Stato

“Il Foglio”, testa d’ariete del neoprogressismo liberista, non riceverà più aiuti di Stato. E, come l’altrettanto liberista Radio Radicale, protesta. Volete il libero mercato? Godetevelo fino in fondo!


Cedono la sovranità e dicono che ci vuole più Stato. Il bipensiero dei giallofucsia

Cedono la sovranità e dicono che ci vuole più Stato. Il bipensiero dei giallofucsia


I giallofucsia tagliano i parlamentari, ma non toccano il business della finanza

Tagliano i parlamentari ma non tassano i signori del business finanziario dei paradisi fiscali. La prova che l’obiettivo dei giallofucsia non è servire lo Stato, ma distruggerlo, sempre giovando ai padroni apolidi liquido-finanziari.


Antigone oggi. Sicuri che l’analogia funzioni?

Probabilmente mai quanto oggi era stato evocato il dilemma di Antigone. Le ragioni della famiglia (Antigone) si scontrano con quelle dello Stato (Creonte). Ecco che, allora, Carola diventa la nuova eroina Antigone. Ecco che ora, con giudizio opposto, si scredita chi si opponga alle vacci-nazioni coatte dicendo che è la ragione di Creonte a dover…


Quand’è che uno Stato è davvero in fallimento?

Quand’è che uno Stato è davvero in fallimento?


Branco massacra straniero a Napoli. Lo Stato etico dovrebbe dare pena esemplare a simili bastardi

“Napoli, ambulante immigrato preso a sassate in pieno centro dal branco: è grave”. Non so nel vostro mondo, ma nella repubblica ideale che sogno io vigliacchi di questo tipo meriterebbero una pena esemplare. Uno Stato realmente etico dovrebbe punire senza pietà simili bastardi.


Alcune considerazioni sulla vicenda sel bendaggio e dei carabinieri

Poiché ho rispetto per i ruoli dello Stato e per l’arma dei Carabinieri, mi rifiuto di pensare che vi operi qualcuno di tanto stolto da diffondere una eventuale foto di un gesto tanto grave e, sotto ogni profilo, inaccettabile. Cui prodest, dunque? Chi l’ha scattata e messa in circolo? Si tratta forse di una messa…


Diego Fusaro