Da dieci giorni l’attenzione dei media italiani è rivolta al caso “Savoini”, amico di Salvini finito al centro di una storia che riguarda una presunta compravendita di petrolio dalla Russia che, allo stato, tutti dicono non essersi concretizzata. Alcuni hanno avanzato delle similitudini con il caso “Strache”, importante politico austriaco “populista” costretto a dimettersi dal…