DIEGO FUSARO: La pagliacciata continua. Toscana e Campania diventano “zone rosse”, come da copione