Non amo Boris Johnson, ma vi spiego perché è bene che abbia vinto