Togliere il voto agli anziani, darlo ai sedicenni. Cioè togliere il voto a chi ha memoria storica dei diritti, delle lotte e della tradizione per darlo alla Erasmus generation della movida e degli apericena, della “mente aperta”(cioè vuota di contenuti) e della vita come startup.





«Sotto il governo assoluto di uno solo, il dispotismo per arrivare all’anima colpiva grossolanamente il corpo; nelle repubbliche democratiche la tirannide non procede affatto in questo modo: essa trascura il corpo e va diritta all’anima.» (A. de Tocqueville, La democrazia in America)







(Visualizzazioni 788 > oggi 1)