“Che vuol dire umanitario”. Con questo titolo in prima pagina, i turboglobalizzatori di “La Repubblica” propongono la loro ennesima catechesi in senso global-libertario. Umanitario per la Sinistra del Costume di completamento della Destra del Danaro è tutto ciò che favorisce il capitalismo classista globale. Viceversa, totalitario e populista, per questi aedi del pensiero unico, è tutto ciò che si oppone al suddetto capitalismo e difende gli interessi degli sconfitti della mondializzazione.


“Dobbiamo ora rivolgere l’attenzione alla presente condizione dell’anima che vediamo incrostata da mali innumerevoli, come Glauco, il dio del mare, la cui forma originaria può a mala pena essere distinta, perché parti del suo corpo sono state spezzate o corrose o completamente sfigurate dalle onde. Si sono poi aggiunte incrostazioni, erbe, pietre e conchiglie, per cui ora Glauco assomiglia a qualunque altro essere e non più a se stesso”. (Platone, Repubblica)



(Visualizzazioni 671 > oggi 1)