“Che vuol dire umanitario”. Con questo titolo in prima pagina, i turboglobalizzatori di “La Repubblica” propongono la loro ennesima catechesi in senso global-libertario. Umanitario per la Sinistra del Costume di completamento della Destra del Danaro è tutto ciò che favorisce il capitalismo classista globale. Viceversa, totalitario e populista, per questi aedi del pensiero unico, è tutto ciò che si oppone al suddetto capitalismo e difende gli interessi degli sconfitti della mondializzazione.


“Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo”. (J.W. Goethe, Le affinità elettive)



(Visualizzazioni 667 > oggi 1)