I pedagoghi del mondialismo e i signori del padronato turbocapitalistico hanno già deciso. Obiettivo: 1) terzomondizzare l’Europa e ridurne la popolazione al rango di una nuova plebe policroma e atomizzata, 2) creare concorrenza al ribasso nel mondo del lavoro, usando i nuovi schiavi deportati dall’Africa con “navi umanitarie”, 3) imporre e generalizzare il profilo del migrante come sradicato senza diritti, 4) dissolvere il popolo come “unità etica” (Hegel) cosciente, con lingua, identità e storia condivisa. Ecco spiegata l’immigrazione di massa e l’amore infinito che la Destra del Danaro e la sua serva fedele, la Sinistra del Costume, provano per l’immigrazione: è l’amore del vampiro per il sangue.nari.


“Io non voglio fare né il martire né l’eroe. Credo di essere semplicemente un uomo medio, che ha le sue convinzioni profonde, e che non le baratta per niente al mondo”. (A. Gramsci, lettera al fratello Carlo, 12 settembre 1928)



(Visualizzazioni 23.996 > oggi 1)